Risotto al glicine

Ingredienti per 2 persone

4 mazzetti di glicine, solo i petali

160/200 gr riso carnaroli

1 cucchiaino di cumino da pestare

15 fili di erba cipollina

Estratto di 1 mela stark grande (o 1 bicchiere di succo di mela comprato)

3 cm di cipollotto di tropea

Acqua calda

Pepe bianco (facoltativo)

Soffriggi il cipollotto tritato finemente con un filo di olio evo ed aggiungi il riso lasciandolo tostare un paio di minuti.

Aggiungi l’estratto di mela e dopo 10 minuti unisci i petali di glicine ed il cumino pestato.

Ricorda: usa soltanto i petali del glicine dal tono viola (color glicine appunto) NON quello bianco perché non è edibile.

Lava velocemente i petali sotto l’acqua e lasciali asciugare prima di usarli.

Aggiungi acqua calda poco per volta lasciando cuocere per assorbimento fino a completare la cottura.

A questo punto trita l’erba cipollina ed aggiungila insieme ad una spolverata di pepe bianco.

Lascia riposare un paio di minuti e servi.

Questo risotto ha un sapore delicato e profumato, adatto anche ad i bambini.